Awair per Vinavil: storia di un assessment che ha “incollato” il team

Di 19 febbraio 2020News

Coraggio e visione: in un percorso durato un anno, il top management di Vinavil si è confrontato sulle competenze che devono guidare perfomance e sviluppo.

Ti viene in mente un prodotto chimico di base capace di risvegliare emotivamente la memoria collettiva dei bambini di più generazioni, di finire sulla copertina di un disco? La colla vinilica, il Vinavil, appunto! Con oltre 60 anni di storia, dal 1994 felicemente parte del Gruppo Mapei, altra pietra miliare dell’imprenditoria e dell’industria del nostro paese, Vinavil è -per quanto possa sembrare strano!- sinonimo di gioco e creatività.

Anche le leggende a volte hanno bisogno di fermarsi, ripensarsi, ripartire di slancio.

A seguito di un avvicendamento al vertice e con l’obiettivo di rafforzare lo spirito di squadra e ottimizzare la performance, Vinavil ha chiesto ad Awair di aiutarla su due fronti:

  • la definizione di un modello di competenze manageriali che fosse pienamente Vinavil e prodromico all’introduzione di un sistema di performance management condiviso e incentivante;
  • la messa in opera di un processo di assessment delle risorse umane che permettesse di chiarire le esigenze di sviluppo del talento rispetto agli obiettivi del nuovo piano strategico quinquennale.

Tutto ciò, a cominciare dal top management: abbiamo infatti lavorato con le persone della prima linea, CEO in testa, in un coraggioso percorso di valutazione e sviluppo durato complessivamente un anno, alternando momenti di crescita individuale a passaggi di gruppo e di sviluppo del team.

Abbiamo disegnato un processo personalizzato e completamente tagliato sulle esigenze e le dinamiche aziendali, in termini di obiettivi, modi, tempi e risorse coinvolte.

I risultati? Nelle parole dei partecipanti e nei fatti: un team più consapevole, coeso, che guarda nella stessa direzione. In particolare:

  • Consapevolezza. Maggiore auto-coscienza sul talento individuale e sulle potenzialità del team
  • Focus. Attivazione di percorsi su aree di miglioramento definite, mirate e condivise
  • Kaizen. Maggiore ed esplicito impegno al miglioramento individuale
  • Energia positiva. Condivisione positiva e risolutiva di blocchi, (pre)giudizi, situazioni e comportamenti disfunzionali

I comportamenti accelerano il successo nel business: misurarli ed esserne consapevoli è sempre il primo passo.

Strumenti tecnici utilizzati nel processo:

#ChieditiChecosaPuoiFarePerLeTuePersone #ChiediciCheCosaAwairPuòFarePerTe

Credits: Copertina del disco del cantautore Giorgio Poi (2018). Guarda il video e ascolta il brano

Awair

About Awair

Commenta il post

X